Misura 17: le novità e le esperienze dirette emerse in occasione del webinar dedicato alle linee guida e al confronto tra Soggetti Gestori

Misura 17: le novità e le esperienze dirette emerse in occasione del webinar dedicato alle linee guida e al confronto tra Soggetti Gestori

L’evento è stato un importante momento di informazione ma anche di confronto e condivisione di orientamenti tecnici con i Soggetti Gestori di Fondi di mutualizzazione e IST

Si è svolto nella mattina di lunedì 26 luglio il secondo dei quattro workshop digitali previsti per l’anno in corso nell’ambito della Misura 17 – Gestione del rischio in agricoltura del PSRN 2014-2022. 

Il webinar, dal titolo “Sottomisure 17.2 e 17.3: confronto sulle linee guida per i soggetti gestori dei fondi di mutualità”, moderato dal dott. Camillo Zaccarini Bonelli, ha rappresentato un’importante occasione per favorire e condividere la diffusione di orientamenti tecnici e suggerimenti per agevolare l’applicazione delle disposizioni normative che regolano la procedura di riconoscimento dei Soggetti Gestori di Fondi di mutualizzazione e IST, nonché la successiva fase operativa.

Ad aprire l’evento, il dott. Mauro Serra Bellini, responsabile della Misura 17 – Gestione del Rischio, con la presentazione dell’aggiornamento delle linee guida operative del Mipaaf dedicate ai Fondi di mutualità e IST, seguita da approfondimenti sui principali elementi in fase di riconoscimento, a cura della commissione ministeriale per l’istruttoria delle domande di riconoscimento composta da dott. Luigi Avagliano, prof. Fabio Baione, dott.ssa Sonia Cerri, dott. Marco Toffano.

La parola è poi passata ad alcuni Soggetti Gestori di Fondi riconosciuti e in corso di riconoscimento – nell’ordine: Direttore Marica Sartori, SG “Co.Di.Pr.A. Trento”; Direttore Filippo Codato, SG “Agrifondo mutualistico Veneto e FVG” e “Agrifondo Lombardo (IST Latte); dott. Diego Balduzzi ,SG “Gestifondo Impresa”; Direttore Manfred Pechlaner, SG “Condifesa Bolzano; Direttore Remo Magnani, SG “Consorzio PRO.DIFESA” – che hanno raccontato la loro esperienza diretta, confrontandosi su tematiche quali la programmazione annuale e la gestione della campagna, l’organizzazione interna per la verifica delle comunicazioni di danno dei singoli agricoltori, la scelta del corpo peritale e le modalità di determinazione dei trigger event.

Come sempre, stimoli molto significativi, in un’ottica sinergica e di dialogo costante, sono giunti sia dagli esperti (Soggetti Gestori) che dal pubblico intervenuto numeroso.

Consulta o scarica le presentazioni

Guarda il video integrale del webinar